EN
Acquistata nel 1994 da Renzo Rosso, presidente e fondatore di Diesel, Diesel Farm è una tenuta di oltre 100 ettari che si estende su sette colline di Marostica (Vicenza). E' composta da un casale principale, dove sono gli uffici e la cantina, da due strutture abitate dal personale dipendente, una stalla, un magazzino attrezzi e numerosi altri casali disabitati. La Diesel Farm è una vera e propria fattoria (oasi naturale) con animali, pascoli, olivi, piante da frutto, l'orto, i vigneti e una vasta area a bosco. Figlio di contadini, Renzo Rosso ha sempre mantenuto un forte legame con la terra, e quando si è verificata la possibilità di acquistare dei terreni sulle colline che circondano la sede dell'azienda, si è materializzato il sogno che egli aveva condiviso con suo padre.

Ristrutturata da Renzo Rosso con cura, il perfezionismo e la passione che mette in ogni sua attività, Diesel Farm, fedele allo spirito originale e fuori dagli schemi Diesel, non è rimasta semplicemente il centro di produzione dei vini, ma si trasforma spesso...

La Diesel Farm produce vino su una superficie di circa 6 ettari di vigneto specializzato, con una densità media di circa 5000 viti/ha. I vigneti sono tutti situati in zona collinare su terreni con esposizioni molto favorevoli: sud, sud/ovest e con pendenze molto elevate – anche del 40% - dove sono stati realizzati terrazzamenti. Le varietà di vino coltivate sono attualmente 4, di cui 3 a bacca scura (Merlot, Cabernet Sauvignon e Pinot Nero), e 1 di uva bianca. Tutti i vigneti sono situati all'interno della ZONA DOC BREGANZE. Le piante sono allevate con sistemi notoriamente "qualitativi", guyot e cordone speronato. Particolare attenzione viene riservata alla cura meticolosa dei sistemi di potatura, sia secca che verde, allo scopo di garantire la massima longevità alle piante, ed un loro equilibrio produttivo-vegetativo. Allo scopo di ricercare la massima qualità, la produzione media per pianta è molto ridotta (sempre inferiore al Kg/pianta). I vini prodotti sono 3: Rosso di Rosso ( Merlot + Carbenet Sauvignon, con percentuali variabili a secondo dell'annata) Bianco di Rosso ( Chardonnay in purezza) e con la vendemmia del 2003 è iniziata la produzione di pinot Nero, vino molto difficile, che ....

I vini delle annate fino al 2002 rappresentano la partenza del programma enologico dell'azienda e derivano da piante anziane di Merlot, Cabernet Shauvignon e Chardonnay che hanno oltre 40 anni e che sono state riconvertite per una produzione di qualità, con parametri di resa di circa 2 piante a bottiglia.

Il packaging delle bottiglie riflette l'anima innovativa e originale di Diesel, nel rispetto della storia del vino: vetri classici con stampigliatura diretta della scritte sulla bottiglia e numerazione manuale (nello stile delle vecchie bottiglie di Madeira). Per volontà di Renzo Rosso le confezioni sono da 5 bottiglie, i tappi in sughero sono da 5cm, essendo il cinque il suo numero preferito.

L'esperienza in immagine e comunicazione di diesel hanno trovato un perfetto supporto tecnico-scientifico in Winemarketing, una società di consulenza vitivinicola e formazione professionale per tecnici di vigna e di cantina fondata da Roberto cipresso.

L'incontro dovuto alla provenienza della stessa terra d'origine, ad amicizie comuni, alla passione per il lavoro e per l'innovazione, è sfociato in una sfida: dimostrare la straordinaria vocazione vinicola delle colline di Marostica. Per cipresso, "lavorare su quei vigneti è stato come partecipare al restauro di una grande opera d'arte dimenticata".
Molto nuvoloso
Diesel Farm
DIESEL FARMLA COLLEZIONENEWS & EVENTSSTORE LOCATOR
GO TO THE ONLINE STORE
Diesel Farm Società agricola Srl | via Angarano, 22 36061 | Bassano del Grappa | Vicenza
P.IVA 01712350246